Novità Edizione 2021 del corso per Produttori di Musica Elettronica - Empro

Il corso Empro nasce rispondendo alla sfida di raggiungere obiettivi formativi importanti in un tempo di realizzazione decisamente breve, per questo è da sempre caratterizzato da una cura quasi maniacale di ogni dettaglio nell’organizzazione dell’esperienza formativa dello studente.

Questo atteggiamento risulta essere ancor più necessario e fondamentale in un periodo così particolare a livello mondiale in cui la pandemia ci sta ponendo davanti a nuove sfide.

Due piccole ma sostanziali e necessarie variazioni alla didattica Empro:

Sfruttiamo i mesi caldi
Il corso posticipa il suo inizio di 6 settimane. Non inizierà quindi il 13 Gennaio ma il 24 Febbraio 2021, non terminerà la sua prima fase il 25 Giugno ma proseguirà fino al 23 Luglio, riprendendo la didattica dopo la pausa estiva il 1 Settembre e non il 15 di Settembre come inizialmente previsto. In pratica le settimane dei mesi di Gennaio-Febbraio vengono sostituite con le settimane calde di Luglio e Settembre periodi risultati più tranquilli per l’evoluzione pandemica.

Propedeutica on line 
La prima parte (Propedeutica) del corso che si terrà dal 24 Febbraio al 2 Aprile caratterizzata dalle materie di Acustica, Psicoacustica, Elettroacustica, Digitalizzazione del suono e Storia della Musica Elettronica, quest’anno potranno essere seguite on-line comodamente da casa in maniera sia sincrona che asincrona.

Lo studente oltre a partecipare in diretta intervenendo con domande al docente, avrà accesso alle registrazioni di queste lezioni sulla piattaforma di supporto e-learning a lui dedicata sul sito www.nutacademyonline.it.

La didattica online farà in modo che i fuori sede (e non solo) non saranno costretti a raggiungere la sede della Nut Academy se in tal periodo si presentino (ci auguriamo di no) eventuali restrizioni di spostamento. 

ATTENZIONE: Il corso Empro non può essere in alcun modo trasferito on-line dato il suo approccio pratico/laboratoriale con l’utilizzo di strumentazione professionale in ambienti “Reali”  appositamente progettati, ma data la natura delle materie affrontate nella parte propedeutica, la prima fase del corso non perderà in alcun modo la sua efficacia formativa anche se seguita online.

Dal 7 aprile 2021 il corso tornerà come sempre in aula, abbiamo già predisposto le aule, gli studi e i laboratori adottando tutte le misure di sicurezza vigenti in questo momento: distanziamento, dispositivi di sicurezza, punti igienizzazione mani, igienizzazione periodica degli ambienti e della strumentazione.

Ovviamente ci auguriamo che questi cambiamenti risulteranno essere un eccesso di premura e che le cose si stabilizzino prima del previsto, ma data la particolarità del corso non potevamo permetterci il lusso di essere colti impreparati.